News e notizie dal web

Attacchi di panico

attacchi di panico

Gli attacchi di panico sono momenti di intensa paura. Si tratta solitamente di una paura del tutto improvvisa, ma è anche possibile che gli attacchi di panico siano causati dall’acuirsi di un’ansi presente quotidianamente e che non si è in grado di gestire. Gli attacchi di panico sono un fenomeno strettamente psicologico, che professionisti come psicologo milano può seguire, il quale si riflette però anche sull’organismo tanto che sono accompagnati sempre da molti sintomi fisiologici come:

  • sudorazione eccessiva e improvvisa;
  • tremore;
  • brividi o vampate di calore;
  • vertigini;
  • senso di soffocamento;
  • nausea;
  • battito cardiaco accelerato;
  • respiro affannato;
  • dolore al petto.

Possono essere presenti solo alcuni di questi sintomi o anche tutti contemporaneamente, sintomi che possono anche essere di varia entità. Sempre però si ha la paura di poter impazzire da un momento all’altro o, addirittura, di poter morire. Coloro che hanno provato sulla loro pelle anche una sola volta l’attacco di panico sanno che si tratta di un’esperienza davvero molto brutta. E la paura che un nuovo attacco di panico possa sopravvenire si fa proprio per questo motivo intensa. Dobbiamo ammettere che si tratta di una paura fondata, perché purtroppo è molto raro che gli attacchi di panico siano fenomeni del tutto isolati.

Quando gli attacchi di panico si fanno davvero molto ricorrenti, circa una volta al mese, è possibile parlare di disturbo da panico. Si tratta di una condizione piuttosto complessa perché la paura che un altro attacco possa sopraggiungere può farsi in questi casi talmente tanto elevata da compromettere del tutto la vita del paziente. Ci si chiude in casa infatti, si tende ad evitare ogni cosa che possa portare anche un solo accenno di ansia e di stress, si evitano quindi anche le compagnie e persino la vita familiare diventa insopportabile.

L’unica strada possibile per riuscire a superare …

Perché affidarsi ad un buon architetto per i propri arredi

arredare casa

Avete appena acquistato una nuova casa e desiderate arredarla nel miglior modo possibile? O forse volete semplicemente rinnovare l’aspetto della vostra attuale abitazione scegliendo dei nuovi mobili, o dei nuovi divani moderni, che permettano di rispecchiare appieno il vostro modo di essere? Qualunque siano le vostre esigenze, quel che è certo è che avete bisogno di fare affidamento su un buon architetto, che sia ovviamente specializzato in arredamento d’interni o, come siamo oggi soliti chiamare questo settore, in interior design.

Comprendere perché affidarsi ad un buon architetto per i propri arredi sia la scelta ideale è semplice: gli architetti specializzati in interior design sono in grado di creare dal nulla qualsiasi tipologia di atmosfera desideriate ed hanno la capacità di riuscire a capire il vostro modo di essere intensamente e di fare in modo che un ambiente lo rispecchi al cento per cento.

Arredamenti per la casa

La prima cosa da fare è aprire un dialogo che sia quanto più fertile possibile con l’architetto prescelto per la realizzazione dei lavori. Dovrete infatti mostrare lo spazio che volete arredare e descrivere in ogni più piccolo dettaglio quale sia l’idea che avete in mente. In base a tutto ciò che racconterete l’architetto realizzerà per voi dei progetti: abbiamo parlato al plurale perché un buon architetto deve sempre offrire delle alternative. I progetti possono anche essere dei semplici disegni a mano libera, ma oggi gli architetti specializzati in interior design sono in grado di mostrare dei rendering in 3D realizzati direttamente al computer che vi offrono l’opportunità di capire davvero come la vostra abitazione risulterà alla fine dei lavori.

Attenzione però, richiedere i servizi di un architetto solo per scegliere i mobili più adatti per il vostro ambiente non è la soluzione più adatta. L’architetto deve essere chiamato in tutte quelle occasioni …

Cambiare i vecchi serramenti della casa

cambiare serramenti casa

Con il passare degli anni è facile rendersi conto che i serramenti di casa avrebbero bisogno di essere cambiati: i serramenti infatti non riescono più a chiudersi alla perfezione e spesso cigolano in modo intenso, per non parlare poi del fatto che fanno entrare in casa spifferi anche piuttosto intensi e che in alcuni casi gocciolano a causa dell’umidità.

Serramenti della casa

Cambiare i serramenti di casa è un intervento molto importante, anche da un punto di vista economico, e proprio per questo motivo sono molte le persone che cercano di rimandarlo quanto più possibile anche se oggi ci sono molte aziende come sostituzione serrature milano che offrono vantaggiose opportunità. I vantaggi però sono numerosi: la casa infatti diventa più confortevole, molto più sicura e anche a maggiore risparmio energetico. E questo ultimo punto è particolarmente importante, grazie al risparmio ottenuto infatti sulle bollette è possibile abbattere le spese di installazione degli infissi nuovi nel giro di pochi mesi soltanto. Andiamo insieme a scoprire allora nel dettaglio perché conviene cambiare i vecchi serramenti di casa e qualche consiglio per farlo al meglio. Prima però vogliamo soffermarci su un altro piccolo, ma importante dettaglio. La sostituzione degli infissi è un lavoro di ristrutturazione che può essere portato in detrazione, ciò significa che è possibile abbattere i costi sostenuti in tempi davvero molto ristretti.

Cambiare i serramenti di casa rende la propria abitazione molto più confortevole. Le finestre di ultima generazione infatti permettono di ottenere un ottimo isolamento acustico, e così anche coloro che vivono in pieno centro, dove c’è molta confusione e un intenso traffico, possono beneficiare di ambienti dove è facile rilassarsi e riposare. Nuovi serramenti permettono di evitare inutili perdite di tempo e allontano lo stress. Pensate per un attimo a tutte le volte che vi capita di dover …

Il coniglietto nelle gioiellerie

bracciali pandora

La primavera è ormai arrivata, periodo questo dell’anno in cui la vita sembra come sbocciare e in cui anche i gioielli assumono un mood del tutto diverso rispetto a quello invernale. Anche i gioielli in qualche modo infatti sbocciano, si trasformano in omaggi alla natura che ci circonda, ci deliziano con i loro meravigliosi colori e con la loro brillantezza che sotto ai primi raggi del caldo sole primaverile si fa ancora più intensa, ci permettono infine anche di sorridere visto che molti dei soggetti primaverili risultano davvero molto simpatici. Tra i soggetti senza dubbio più interessanti dobbiamo sicuramente ricordare i conigli, animaletti questi che sono simpatici, buffi e teneri al contempo e che a quanto pare le donne amano davvero molto. Senza alcun dubbio i gioielli che vedono proprio i conigli come principali protagonisti sono perfetti soprattutto per il periodo della Pasqua, festività questa che quest’anno cade il 5 aprile. Si tratta quindi di gioielli che possono anche essere scelti come idee regalo per questa festività così speciale, magari da nascondere direttamente all’interno di un uovo di cioccolato artigianale per regalare una sorpresa senza eguali. Si tratta di gioielli, a differenza dei bracciali pandora,  che senza dubbio le donne ameranno indossare e che le renderà davvero molto felici. Ovviamente questi gioielli a tema pasquale sono perfetti per tutto il periodo della primavera e per l’estate vista la loro allegria e la loro spensieratezza, ma consigliamo quando arriverà l’autunno di iniziare a riporli e di lasciarli al nascosto per tutta la fredda stagione. Non si tratta di una regola ferrea che dovete necessariamente seguire, ma solo di un semplice consiglio. Dopotutto non sembra anche a voi che un coniglietto tenero e simpatico sia adatto solo per questo più caldo periodo dell’anno?

Il coniglietto di Pasqua

 

Ma andiamo un …